ESCS

MEMORIA pietra, acqua, vento, silenzio. L’acqua e il vento disegnano immagini di paesaggio di percezione effimera. La pietra è presente in tre dimensioni: muro contenitore, protettore della scogliera e pavimento della Rambla. Il silenzio, l’onnipresenza del paesaggio infinito. Pietra, acqua, vento, silenzio, unione dell’essenziale e della semplicità: visione concettuale di questo spazio urbano, di forme materiche che vincolano le proprie dimensioni tecniche alla poesia. Teatro, “terreno”, luogo in cui le forme geometriche semplici e i materiali scarsi si adattano alle forme.

Piazza Escollera Sarandí | “Concorso appalto pubblico | Primo premio” Programma: Piazza | Sistemazione dell’arredo urbano // Ubicazione: Sarandí y Rambla 25 de Agosto | Montevideo | Uruguay // Architetti: Arch. Federico Mirabal Pietra | Marcelo Bednarik Soares | Ulises Torrado Dieguez // Direttori del Progetto: Arch. Federico Mirabal Pietra | Marcelo Bednarik Soares | Ulises Torrado Dieguez // Colaboratore: Germán Arismendi |María Laura Comesaña |Lucia Faccio | González | Patricia Miranda | Sofía Segredo // Consulenti: Galante Illuminazione | Tacme Costruzione // Date: progetto febrero 2005